Valutazione della composizione corporea ai fini dell’allenamento

I risultati di allenamento sono variabili di persona in persona: non esiste una formula unica e valida per tutti per raggiungere la miglior forma di sé stessi, e una buona struttura saprà garantire un programma personalizzato in base alle singole esigenze.

Ognuno risponde in maniera diversa all’esercizio fisico, per questo, un’analisi preliminare della composizione corporea della persona, è essenziale per redigere un programma di allenamento funzionale e vincente.

Un’analisi metabolica darà ai trainer gli strumenti per impostare la formula più corretta per la singola persona, inclusiva di informazioni come lo stato nutrizionale della persona e il livello di forma fisica.

I meno informati potrebbero, ad esempio, non tenere in considerazione che il tanto desiderato dimagrimento è più efficace se avviene nella parte grassa del corpo, e non in quella magra.

La Bioimpedenziometria, per questi motivi, si presenta come una delle metodiche più affidabili per valutare tutte queste varianti. Questo modello fornisce diverse inormazioni:

  • peso e percentuale della massa grassa
  • peso e percentuale della massa magra
  • massa extracellulare
  • rapporto sodio-potassio
  • acqua intracellulare
  • acqua corporea totale

Tramite l’analisi metabolica si può valutare quanto grasso ci sia prima di iniziare un programma di dimagrimento mirato, inoltre, si può calcolare il metabolismo basale e determinare se c’è un giusto equilibrio idrico.

Tenendo in considerazione tutti questi parametri si potrà trovare la chiave di volta per raggiungere mete incredibili e restare in forma per sempre!

Richiedi